Gallerie Etrusche di Formello

Matteo, Conillo ed i loro amici vanno alla scoperta delle antichissime gallerie etrusche della città di Veio, vicino all'attuale Formello: un sistema di cunicoli sotterranei per la gestione delle acque creato 2600 anni fa e che ancora funziona!
A guidarli nell'esplorazione c'è Luigi Plos, che si è dedicato moltissimo alla riscoperta di questi luoghi, che racconta nelle guide "Luoghi Segreti a due passi da Roma".

"Un’altra galleria poi, che supera se possibile tutte le altre per grandiosità, merita un’apposita descrizione. Eccola.
Dopo essere ripidamente scesi dal piano strada ed esservi penetrati, si entra in una diramazione a destra, che dopo alcune decine di metri si allarga, con la luce che vi penetra dall’alto da un foro gigantesco.
Foro che era probabilmente un pozzo di servizio, allargatosi con il collasso della volta.
Dopodiché si rientra nell’oscurità. E a questo punto l’artificiale degli etruschi diventa naturale.
Una vera e propria grotta, che deve infatti essere percorsa con attrezzature speleogiche.
Come per le precedenti gallerie, l’opera di erosione da parte dell’acqua in questi 2.500 anni si è sovrapposta all’azione scavatrice degli etruschi."

Fonte: Articolo dal Blog di Luigi

Chi c'era e quando

Quando: 

Dicembre, 2017



Status: 

  • In evidenza
  • Pubblicato_IT