La Necropoli preistorica nel Vallone Tempesta a Nemi

Ci sono avventure che non bisognerebbe fare da soli, così Conillo mi ha chiesto di accompagnarlo ad esplorare il Vallone Tempesta a Nemi...
Eccovi un po' di informazioni (da leggere dopo aver visto il video):

- Sembrerebbe proprio si tratti di tombe della fine dell'Età del Bronzo, quindi di 3.000 anni fa! Il cratere del Lago di Nemi era sacro e questo tipo di necropoli lo si trova in vari punti. Per approfondire: Nemi, riva orientale, dal blog di Nemora.
- Scrive Riccardo Bellucci, autore del libro Alba Longa: "...Le visitai molti anni fa, e da i nostri rilievi sembrerebbero sepolture del periodo del bronzo finale ma non essendovi materiali ceramici è un' ipotesi".
- Il citato "Sentiero degli acquedotti", ammesso che si chiami così, è descritto nel terzo volume di "Luoghi segreti a due passi da Roma" di Luigi Plos.
- In questa pagina, sotto al video, pubblico alcune foto del giro che feci qui con Luigi ad aprile.
- Il salto che ho fatto all'inizio è poi risultato aggirabile uscendo e rientrando nel canyon alla sinistra orografica.
- Alla destra orografica dello stesso salto si trova un'antica cisterna ipogea di piccole dimensioni, tutt'ora allagata. Vi sono anche tracce di altre antiche opere idrauliche. Ho scelto di rimuovere questa dal montaggio finale del video per motivi di tempo e ritmo, ma se passate da quelle parti vale la pena di visitarla (vedi le foto più giù, a fondo pagina). :-)
- Anche il taglio nella roccia al minuto 3:30 sembra fatto per convogliare l'acqua, tuttavia ora si trova in una zona molto asciutta.
- La suddetta cisterna e le altre opere idrauliche si possono visitare partendo dal Sentiero degli acquedotti e risalendo fra i sassi che mi vedete scendere a 3:44.
- Qualcuno ha attrezzato le due grandi calate con ancoraggi fissi, ma essendo il peperino un po' friabile e gli ancoraggi un po' vecchi ho preferito fissare la mia corda sui tronchi di solidi lecci.

La musica che accompagna il video è di Damiano Baldoni https://www.facebook.com/DBcomposer/

Chi c'era e quando

Quando: 

Novembre, 2017




Status: 

  • In evidenza
  • Pubblicato IT